martedì 7 giugno 2011

Se non ci sono notizie, le inventiamo noi.

E' da un po' di tempo che seguo meno le vicende degli sciacomici.

Lo SMOM è in arretrato di alcuni mesi con gli stipendi ed i rimborsi spese e quindi noi poveri disinformatori siamo costretti ad arrotondare facendo lavoretti qua e la per tirare a fine mese.
Logico quindi che non si riesca a stare dietro assiduamente alle notizie divulgate dai vari sciacomici in giro per la rete.

In questo periodo impazza sui media il batterio Killer che sta mietendo vittime in Germania.
Si poteva dubitare che qualcuno non ci  si buttasse a pesce?

Il pagina Facebook STOP ALLE SCIE CHIMICHE , che rimanda direttamente a Tanker Enemy, non ha perso tempo.

Ecco alcuni titoli recenti pubblicati sulla loro bacheca:


  • è un caso che le case farmaceutiche (in Germania ve ne sono di molto iportanti...) producano insulina modificando geneticamente l' E-Coli???
  • Tanker Enemy ✈Scie Chimiche (Chemtrails): Epidemia da Escherichia coli in Germania: un atto di biotecnologia
Interessantissimo poi un commento ufficiale rialsciato a questo ultimo articolo:

"N.B. La ricostruzione degli eventi all'interno del presente articolo si basa in parte su notizie divulgate dai media ufficiali, pertanto alcuni particolari vanno ulteriormente indagati e presi con il beneficio del dubbio."

Praticamente un'ammissione che si tratta di roba più o meno inventata, prove, come al solito, zero.


sabato 9 aprile 2011

Andiamo sul classico

Troiate vintage:

'o comandante clusò ha detto...
Ciao Reflex, non vorrei che fosse come qui: danno una grossa spruzzata la mattina presto e poi, durante il giorno, lavorano con le scie di mantenimento, a quote superiori ai 5000 metri, ragione per cui non si vedono. Il cielo però, qui almeno, non è blu, ma azzurro pallido e, soprattutto, non c'è una sola nuvola. Se, come dicono a martello, l'umidità è elevata, come mai non ci sono i cumuli che si vedono SEMPRE nelle aree non sottoposte ad irrorazione? Il primo campanello d'allarme è la mancanza di nubi cosidette da bel tempo. Sparite! Non si sa nemmeno più come siano fatte, anche se sui libri di scuola ci insegnavano che compaiono quando c'è alta pressione. Il motivo è semplice: le particelle autolevitanti vengono tenute in sospensione grazie al calore ed ai raggi ultravioletti, per cui, con questa nuova metodologia, se non ci sono perturbazioni in arrivo, non hanno bisogno di lavorare con le classiche scie di tipo persistente durante il giorno. I servizi meteo hanno iniziato una campagna disinformativa atta ad instillare la convinzione che, se il cielo è sereno, non vi devono essere nuvole (tranne che le innocue velature, ovviamente). Attenzione quindi, poiché gli stessi meteorologi che fanno da relatori nelle conferenze del cicap (vedi Giuliacci) sono gli stessi che ingannano i telespettatori sulle TV nazionali. Ginger, io penso che tu abbia ragione e d'altronde sono in molti che, autonomamente, hanno compreso dov'è che gli avvelenatori vogliono andare a parare.
ilpeyote ma autolevati tu povero essere e impara almeno l'italiano

Aggiornamento vintage:

'o professò cogliò ha detto...
Ricorderei che usano le scie persistenti per distruggere i corpi nuvolosi e neutralizzare le perturbazioni; lavorano molto di notte ed all'alba, quando pochissimi se ne accorgono; usano scie evanescenti in caso di alta pressione; le onde elettromagnetiche, invisibili, ma micidiali, fanno il resto.
 

sabato 2 aprile 2011

Le tette, la minigonna e il culo

Un omaggio agli ENORMI Ciprì, Maresco e (SOPRATTUTTO) ai fratelli Abbate e un sonoro dileggio a un paio di cialtroni, altrettanto fratelli, sanremesi:



Aggiornamento: il video sotto riportato MERITA, alla faccia di chi non capisce un tubo

martedì 22 marzo 2011

Siamo sempre lì

Prego osservare i neretti e i link di questo scambio avvenuto probabilmente in una stanza imbottita di materassi:
faustocoppi2011 ha detto...

guardate la carta early warning cioè allerta precoce : sembra il giappone e il centro del cerchio sembra l'epicentro il quale non è molto lontano dall'epicentro reale. Anche il nome allerta precoce potrebbe indicare il tempo con cui si da l'allerta dello tsunami. http://pub37.bravenet.com/forum/static/show.php?usernum=3138553015&frmid=389&msgid=1143537&cmd=show Cambiando argomento : non sono convinto delle scie chimiche. Chi mi potrebbe fornire fonti (link) di ciò che si dice sull'argomento. Se fosse vero in emilia romagna saremmo invasi! Anche oggi vi ho fatto caso e quasi tutti gli aerei che osservavo emettevano scie!

Straker ha detto...
La fonte? I tuoi occhi, chiaramente.

domenica 20 marzo 2011

Tanti auguri a te

Dalla solita discarica per allucinati, neretti miei:


Straker ha detto...

eSSSe ha detto...
buo compleanno comandante.
ti ho dedicato un post. l'hai letto?


Non mi interessano i tuoi auguri e nemmeno il tuo post del cazzo. Ti mando a fare in culo con tutta la mia forza, sciacallo immondo!

venerdì 18 marzo 2011

Persona (?)

Giornate di superlavoro, per i cialtroni che infestano la discarica per allucinati. Leggete che cosa dicono il sig. principe della stella, la sig. na zenzero, persona, il generale mike lo scompensato (i neretti et al. sono miei):

Prince of the Star ha detto...

Ciao a tutti.
Voglio rammentare che il periodo dell'
Umanesimo-Rinascimento, a cui è seguita la
Rivoluzione scientifica, ha visto il recupero del
Corpus Hermeticum, degli Oracoli caldaici, degli
Inni orfici e della Cabbala, anche se molti di questi non sono stati riconosciuti all'epoca come dei falsi, al contrario di molti scritti
latini: ad esempio, Valla scoprì il falso della
Donazione di Costantino. Con Ficino e Pico dunque, tornano al centro della cultura l'ermetismo e la magia. In aggiunta poi al riaffermarsi del Neoplatonismo, al culto del Sole in quanto in analogia con il "sole intellegibile". Copernico, Galileo, Keplero, Newton..tutti sostenevano la semplicità del cosmo e la sua struttura geometrica-matematica creata da una Agenzia trascendente, tipica concezione pitagorica-platonica. Ricordo lo
stretto legame anche con l'astrologia e l'alchimia. E la divisione della magia in
Naturale, Celeste (bianca) e Demoniaca (nera).
Cito poi Agrippa di Nettesheim: "abbiamo usato uno stile atto a confondere lo stolto che è,invece,comprensibile con facilità alla mente illuminata" e ancora "il mago non deve rivelare a nessuno nè il luogo,nè il tempo, nè la meta perseguita" (De occulta philosophia,cc 1500 d.C).
Non dimentichiamoci poi Giordano Bruno,il quale aveva tutte le intenzioni di riproporre il culto egiziano puro, non mescolato al cristianesimo come con Ficino, e per questo non andò d'accordo nè con la chiesa, nè con i luterani e calvinisti.
Qui una citazione: "le tenebre si preponeranno alla luce, la morte saràgiudicata più utile che la vita, NESSUNO ALZERà GLI OCCHI AL CIELO,il religioso sarà stimato pazzo e insano,...il pessimo buono,E credetemi che ancora sarà definita pena capitale a colui che
si applicherà alla ragione della mente;perchè si troveranno nuove giustizie, nuove leggi, nulla si troverà di santo, nulla di religioso;non si udirà cosa degna di cielo o di celesti.

Prince of the Star ha detto...

Solo angeli perniciosi rimarranno, li quali mischiati con gli uomini forzeranno i miseri all'audacia di ogni male, come fosse giustizia; donando materia a guerre,rapine, frodi e tutte le altre cose contrarie all'anima e alla giustizia naturale; e questa sarà la vecchiaia e il disordine e la irreligione del mondo.Ma non dubitare, Asclepio, perchè, dopo che saranno accadute queste cose, allora il signore e padre Dio, governatore del mondo, l'onnipotente provveditore, senza dubbio donerà fine a cotal macchia, richiamando il mondo all'antico volto" (Spaccio della Bestia trionfante, 1584).
Quello che ci fan credere è che, a poco a poco, la scienza si sia svincolata dall'occultismo, divenendo pubblica, collettiva e chiara, è questo è vero, ma chi ne tira le redini è sempre stato qualcuno dedito alla magia

ginger ha detto...

Non provo disgusto per il mio essere umano, vorrei solo capire da dove provengo.

Denis è entrato nel nocciolo della questione.

Qualunque cosa sia intervenuta in passato sulla razza umana, nonostante si avanzino ipotesi che potrebbero anche avvicinarsi molto alla verità e in base alle tracce lasciate da antichi popoli, nessuno con ceretezza lo può ancora sapere.
Forse un domani ci sarà la famosa rivelazione.

Gli esseri umani VERI hanno particolari doti e anche difetti, chi più chi meno, ma in ogni caso si tratta di creature con caratteristiche uniche impossibili da riprodurre artificialmente (questa è la mia convinzione). Fatto sta che ci stanno provando in tutte le maniere (si veda il transumanesimo).

Mi è sempre piaciuto osservare le persone: in condizioni normali, la tendenza della maggioranza era comunque quella di arrivare a fare del bene. Sebbene la mia età non sia tale da permettermi di esprimere paragoni che risalgono a troppi decenni indietro, ho comunque trascorso la mia infanzia già in un'epoca di degenerazione umana in stato avanzato (poi ho avuto l'enorme fortuna di essere educata ed affiancata da genitori semplici ma fantastici, come ce ne sono, grazie al cielo, molti anche qua tra voi). Quel che ho potuto stabilire è che negli ultimi anni la tendenza generale delle azioni o dei pensieri della gente comune gravano maggiormente verso il male. Parlo anche di semplici rapporti di lavoro, vicinato, ecc, ovvero quelle situazioni in cui nessuno avrebbe realmente da guadagnarci qualcosa di concreto, quindi non è una questione economica (non solo).
Cosa voglio dire con questo? Niente, se non che non mi pare un processo spontaneo, bensì forzato da parte di "qualcuno o qualcosa" che ha interesse nel creare una situazione negativa, di odio e divisione, evidentemente una sorta di "nutrimento" per chi si da tanta pena per rovinare la vita su questa terra.

Il punto è non lasciargliela vinta, mai, qualunque cosa combinino. Per quanto mi riguarda resta l'obiettivo numero uno.

Ciao

PS: adesso che l'italia è stata unita, speriamo che la smettano con questa pagliacciata del festeggiamento...non se ne poteva quasi più..


persona ha detto...

Freeanimals, sei alla pari con tutti in ogni caso:-))). Non ti sottovalutare, anche se la tua umiltà è ammirabile, visto che oggigiorno è diventato raro come carattere. A proposito di segreti: sapevate che nel mondo siamo oltre 12 miliardi di persone? il vero numero della popolazione mondiale è tenuta nascosto per diversi motivi: primo, perchè cosi tutte le teorie su sovrapopolazione e fame nel mondo cadono, in quanto viene fuori che la terra è in grado di ospitare il doppio di gente e dargli anche da mangiare. Secondo perchè la gente non registrata ufficialmente non esiste, quindi sono dei bersagli ottimi per esperimenti nazisti di massa, per rapimenti, riti, genocidi, traffico di organi ecc. Guarda caso proprio nei paesi del terzo mondo sono concentrati quelli non registrati, a causa di povertà e disorganizazzione dei loro governi primitivi. Per fortuna, oggi giorno la maggiorparte del mondo vive ancora di agricoltura, di natura, in campagne. I burattinai sono riusciti a metropolizzare solo una minima parte del mondo, ovvero cementificare...quando la maggiorparte del mondo sarà cementificato e maggiorparte di gente vivrà solo di soldi di carta inutile oppure ancora peggio di numeri fasulli digitati sul database delle banche come "soldi" pagati mensilmente, allora sarà la vera tragedia...allora sarà la vera schiavitù. Dunque i genocidi peggiori, catastrofi ed epidemie artificiali sono tutti concentrati nella parte "povera" del mondo. L'intento è "liberare" quelle terre per poi trasformarli in cemento o deserti inabitabili...E più facile far sparire le persone che ufficialmente non figurano su alcun registro...Infine sono i popoli del terzo mondo ad aumentare il numero demografico in quanto fanno numerosi figli, quindi per tenere questa crescita sotto controllo i burattinai hanno bisogno di colpire di più su terzo mondo attraversole guerre, fame e malattie. Purtroppo non riesco a trovare il link dove se ne parla, ma siamo molto più di quel che è dichiarato ufficialmente.


mike ha detto...

@persona
Basta un piccolo ragionamento per capire che moltissimi scappano alle statistiche ufficiali ma sarebbe utile trovare le fonti da dove hai attinto le notizie sui 12 miliardi di abitanti della Terra.
Un saluto agli impostori del cicap.

Mike


ilpeyote ALTRO che supercazzole, chiamate qualcuno buono

giovedì 17 marzo 2011

Latte e kerosene a colazione

Altro che pane e volpe. Leggete quali vaccate è capace di affermare quello che ho denominato gigè anvedichesole. Ovviamente cito dalla solita discarica per allucinati:

gigettosix ha detto...

Damocle anche io sono sconvolto da quello che è successo, siamo nell'epoca della pura follia, pensare che questa sera ci sarà gente che festeggerà l'unità di un paese che sta andando a rotoli, con tutto quello che succede nel mondo mi lascia ancora più sconcertato.
Riguardo al blog di tankerenemy, lo paragono a uno scoglio che resiste alle onde del mare, è uno dei pochi siti rimasti dove poter trovare delle informazioni reali e dove poter ragionare a mente aperta. Siamo dentro ad una matrix, addirittura stavo leggendo su un libro che hanno trovato alte percentuali di carburanti per aerei a reazione all'interno di latte materno!
A differenza delle centrali nucleari i cui effetti sono visibili a tutti, molte persone rifiutano di constare l'esistenza delle scie chimiche. Viviamo in una società in cui il lavaggio del cervello è fortissimo, dopo tutto quello che è successo pensa che su un telegiornale nazionale magnificavano gli effetti di una centrale nucleare di generazione 3 plus (sic)! Vadano all'inferno loro e i tre plus!


Forse è il caso, anche per chi non è credente, di pregare per queste povere anime.

ps: link anonimizzati, ovviamente.

martedì 1 marzo 2011

Nel Blu dipinto di Blu



Solo oggi, a oltre 50 anni dalla pubblicazione di questa bellissima canzone di Domenico Modugno, si può dare un significato al testo della canzone.

Solo ai nostri giorni, grazie alla più recenti scoperte nel campo della sciacomica, si è potuto sapere che il colore blu del cielo dipende dalla dispersione in aria di composti chimici di manganese di-bromo e di-fluoro-benzidina, oltre che ad arsenico e gallio.

Solo oggi quindi possiamo sapere che Domenico Modugno stava parlando di qualcosa di ben specifico.
Lui già sapeva e, decenni prima dei Muse, di Prince, di Piero Pelù, denunciava con la sue canzoni le scie chimiche ed i tentativi fatti per controllare il clima.
Quando cantava di volare nel cielo infinito, nel blu dipinto di blu, più in alto del sole si riferiva senza ombra di dubbio ai piloti di tankeroni che irroravano l'atmosfera con manganese per rendere il cielo blu e mascherare così gli altri composti chimici

Le prove di ciò nel recente post pubblicato dal comico duo Sanremese sul loro blog da nemici delle petroliere (o delle cisterne).

Straker ci rimanda ad un post di ilsole24h . blogspot . com (che nulla ha a che vedere con il quotidiano di Confindustria) che traduce un articolo della "nota"  Dr. Ilya Sandra Perlingieri pubblicato su www . rense . com che a sua volta cita il Dr. Mike Castle.

“Secondo il biologo, dottor Michael Castle, questo 'nuovo colore blu' è dovuto ai composti chimici di manganese di-bromo e di-fluoro-benzidina (sali). I composti sono stati aggiunti alle scie chimiche di modo che la luce non viene riflessa, ma rifratta. [...] Così il cielo sembra blu, ma in realtà ha solo il colore rifratto di qualsiasi gradazione cromatica (chiara o scura) che si trova al di sopra.
Il dottor Castle ha spiegato: 'Il colore si basa sul blu oltremare/violetto che è stato micronizzato nel particolato irrorato e distribuito in atmosfera. Questo aerosol contiene ingenti quantità di manganese ed un livello enorme di composti tossici a base di di-bromo-fluoro-benzene. Ciò consente all’aerosol di restare in atmosfera per periodi di tempo più lunghi rispetto all’alluminio e ad al bario che sono più pesanti. Anche questo è stato provato da analisi. Infine le scie contengono livelli molto alti di arsenico e gallio, come è stato dimostrato da 'Arizona Skywatch' e da altri."

Riassumendo in poche parole:
Se il cielo è grigio e non più blu è colpa delle scie chimiche.
Se è blu è colpa del manganese (ed altre sostanze) usate per mascherare le irrorazioni.

Restando in tema di colori, come non citare l'ultima iniziativa dell'A.I.C.A (Associazione Italiana Cieli Azzurri): l'AZZURROMETRO.


L'azzurrometro è un preziosissimo strumento che serve per misurare in una scala da 1 a 10 il livello di azzurro del cielo.
Si usa osservando ad occhio il cielo e confrontando il colore che si vede con uno dei 10 presenti sullo strumento.
Agli scettici che potrebbero far notare che l'osservazione "ad occhio" non si può definire un dato oggettivo, vorrei ricordare che gli stessi individui , sempre "ad occhio", sono in grado di individuare la quota di un aereo (con un errore max del 0,003%) e fare un'analisi spettrometrica delle sostanze irrorate in grado di individuarne fino ad una sola molecola di sostanza su 1023 molecole.


In ogni caso, grazie alle misurazioni fornite dai tecnici dell'AICA possiamo comunque escludere al 100% che durante il mese di aprile 2010 siano state fatte delle irrorazioni al Manganese sui cieli di Roma, visto che sull'azzurrometro il livello del blu è sempre stato sotto il 5.

venerdì 25 febbraio 2011

Ennesima interrogazione parlamentare sulle Scie Chimiche.

L'On. Scilipoti al piano durante un concerto alla Camera dei Deputati.


Ma questo "nostro" parlamentare, non ha di meglio da fare?
Ad esempio andarsi a leggere la risposta alle precedenti interrogazioni identiche a questa?
Studiare un po' di meteorologia?
Capire come funzionano i motori degli aerei?
Ripassare un po' di fisica del liceo?

O magari, meglio ancora, occuparsi di cosette leggermente più serie di questa "cagata pazzesca" delle scie comiche?



Atto Camera
Interrogazione a risposta scritta 4-10970
presentata da
DOMENICO SCILIPOTI
martedì 22 febbraio 2011, seduta n.437
SCILIPOTI. -
Al Presidente del Consiglio dei ministri, al Ministro della salute, al Ministro dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare, al Ministro della difesa.
- Per sapere - premesso che:
nel 1999 il Parlamento europeo con delibera nr. A 4-0005/99 del 14 gennaio 1999 si e espressa contro le sperimentazioni HAARP (con base in Alaska-Usa);
nel 2002 l'Italia ha firmato un accordo bilaterale con gli USA sulla ricerca climatica e il capo dei ricercatori italiani e il Professore Franco Prodi;
nel 2003 l'ex Ministro della difesa, Martino, autorizza le forze aeree Usa (USAF) a sorvolare gli spazi aerei dell'Italia;
nel periodo dal 2003 al 2009 sono state presentate nr. 14 interrogazioni parlamentari sull'argomento;
le sostanze tossiche utilizzate per le operazioni di aerosol sono composte da metalli, polimeri, silicati, virus e batteri;
l'alluminio è una sostanza neurotossica che danneggia sia il sistema nervoso centrale, che i processi omeostatici cellulari (l'alluminio è un fattore determinante nell'Alzheimer);
l'intossicazioni di metalli produce un abbassamento delle difese immunitarie;
l'alluminio uccide la flora batterica dei terreni;
le piogge prodotte dalle scie chimiche cambiano il ph dei terreni;
le operazioni di aerosol, comunemente chiamate scie chimiche, finiscono per determinare, ad avviso dell'interrogante, una lesione di diritti sanciti dalla Costituzione -:
se il Governo intenda assumere, per quanto di competenza, iniziative volte:
a) ad accertare i valori di acidità, ovvero, i ph cambiati dal 2003 al 2010, a mappare con precisione la qualità attuale dei terreni e a garantire la cessazione delle operazioni suddette in quanto obbligano all'utilizzo di OGM;
b) a misurare il livello di bario e di alluminio nelle acque piovane su tutto il territorio nazionale promuovendo verifiche dopo le piogge provocate dalle operazioni militari;
c) a misurare il tasso d'inquinamento dell'aria specificamente in relazione ai prodotti utilizzati nelle operazioni di aerosol;
d) a determinare il rischio ambientale e per la salute della popolazione dei territori soggetti a operazioni di scie chimiche permanenti;
e) a chiarire l'influenza che le operazioni di scie chimiche dal 2003 ad oggi hanno avuto sulla salute degli italiani;
f) a pubblicare le ricerche epidemiologiche relative:
1) alle malattie infettive dell'apparato respiratorio;
2) allergie dovute a intossicazione da metalli;
3) Alzheimer e altre malattie degenerative riconducibili all'intossicazione di metalli;
g) a stimare la correlazione dell'aumento delle malattie in rapporto alle sostanze utilizzate nelle scie chimiche (ovviamente ogni malattia è multifattoriale e le questioni ambientali incidono significativamente, ma dal 2003 se vi è stato un aumento statistico significativo probabilmente dovuto alle scie chimiche);
intenda promuovere la cancellazione del segreto di Stato relativo alle scie chimiche e far cessare le operazioni che comportano scie chimiche tutt'oggi effettuate.
(4-10970)

giovedì 24 febbraio 2011

SE LA LUNA SI METTE A FUMARE

Oggi (24 febbraio 2011) la docicesima lettera di Italians, sul sito del Corriere pubblica una foto molto curiosa della luna con una scia di condensa dalla forma un po' particolare (On/Off direbbero quelli di Sanremo).

http://www.corriere.it/italians/11_Febbraio_24/SE-LA-LUNA-SI-METTE-A-FUMARE_b2dfcb2e-3f7f-11e0-ad3f-823f69a8e285.shtml

Foto di Alex Saccon

Ringrazio l'autore della foto che mi ha autorizzato la pubblicazione e mi ha inviato l'immagine originale.

giovedì 17 febbraio 2011

Il Mulino di Escher: dov'è il trucco?

Chi riesce ad indovinare qual'è il trucco utilizzato nel video?

giovedì 10 febbraio 2011

Un nuovo occultatore: Gianluca Nicoletti

Gianluca Nicoletti, condutture della trasmissione radiofonica Melog 2.0, trasmessa da Radio 24 è entrato di forza nella lista di proscrizione della sacra setta delle scie chimiche.

E' bastato che durante la trasmissione dello scorso 8 febbraio, intitolata Piovono Bufale accennasse alle scie comiche per entrare a far parte degli occultatori/disinformatori.



Leggendo la sua pagina su Facebook sembrerebbe abbastanza soddisfatto della cosa per il fatto di trovarsi in  buona compagnia.

(Gianluca Nicoletti: sono in ottima compagnia, ma che è il Giacobbo fans club?)

Ho preparato questo post per dargli il benvenuto tra noi.

C'è però una cosa insolita.
Per buona parte della trasmissione Nicoletti ha intervistato Severino Colombo, autore di un libro appena pubblicato intitolato "101 Stronzate a cui abbiamo creduto tutti almeno una volta nella vita".
Severino Colombo non è stato ancora inserito nella lista.

Mi sa che a Sanremo qualcuno sta perdendo colpi.
Probabilmente gli hanno segnalato la trasmissione ma non ha ancora avuto modo di ascoltarla per individuare possibili complici.
Probabilmente farà anche delle ricerche per individuare l'ascoltatore che ha chiamato in diretta parlando della bufala delle scie comiche.

martedì 18 gennaio 2011

Come ormai saprete tutti, il nostro segreto ipersegreto circa le scie chimiche è ormai risaputo e il 22 gennaio ci sarà una giornata all'insegna della consapevolezza.
Non solo: gli ormai sempre maggiormente numerosi risvegliati consapevoli delle nostre losche trame fanno di tutto per informare la gente dell'inoppugnabile verità sulle scie chimiche e su facebook è facilmente reperibile la richiesta di inviare una mail a tutte le maggiori testate giornalistiche contenente le verità assolute, con tanto di link contenenti le prove.
Tra i link, quelli del minchiaduo, di scienzadopoladatadiscadenza (altrimenti detta marcia) e la disinteressata casa editrice draco, che pubblica tutto per amor di verità.
Mancano solo i link a Paperopoli e Puffolandia e l'affidabilità delle informazioni è completa.
Piccolo quesito per testare le vostre competenze informatiche: se una serie di persone manda a una serie di giornali una mail preconfezionata, come si chiama?


Bravissimi: SPAM!!!!!!!!!!!!! http://www.youtube.com/watch?v=anwy2MPT5RE (è sempre bello ricordare le origini).
Ma se qualcuno si lamenta di questo spam che sta facendo? Sì, ok, un'azione legittima, ma mettetevi nei panni dei complottisti: un vostro guru vi dice di mandare una mail, quindi voi vi convincete che l'invio della mail sia stata una vostra iniziativa. Felici del fatto di stare informando senza alzare il culone dalla sedia, controllate la mail. Qualcuno vi ha risposto intimandovi di non scrivere più. Che pensate? Ovviamente di aver colpito nel segno, perché se la gente si lamenta non è perché avete rotto i coglioni, ma perché STATE INIZIANDO A DAR FASTIDIO AL POTERE.
Pensate che tutto questo sia un mio racconto di fantasia?


A*** P*** inviata!
11 ore fa · Mi piace ·

A*** P*** Ma stanno tornando indietro un pò di mail inviate ad alcuni indirizzi...
11 ore fa · Mi piace ·

A*** P*** RISPOSTA:

Luca Salomone - Largo Consumo a me
mostra dettagli 15:12 (7 minuti fa)
Per quanto mi riguarda sono indignato per l'ignobile azione di spamming che fra l'altro raggiunge un giornale specializzato che non si occupa di cronaca, ma di marketing.
Si vergogni. Alla prossima e-mail la denuncio per abuse al suo provider.
4 ore fa · Mi piace ·

M*** M*** ‎@Alessandro...anche a me hanno risposto la stessa cosa!!!...buon segno.. si vede che incominciamo a dar fastidio a qualcuno che sa...
2 ore fa · Mi piace ·


http://www.facebook.com/note.php?note_id=10150162145444972&id=199277020680
Al link troverete anche un altro paio di chicche e potrete leggere il testo della mail.
Ci sarà un limite all'idiozia?

lunedì 10 gennaio 2011

In questi giorni su Facebook si sta svolgendo un interessante (?) confronto tra i membri del gruppo "Le scie chimiche sono una cazzata" e quelli del gruppo "Le scie chimiche NON sono una cazzata", nel quale bazzica un individuo che si spaccia per una sorta di santone conoscitore delle realtà ultime dell'universo, ma che non solo ha seri problemi a scrivere in italiano, ma riesce persino a sostenere che per conoscere le nuvole si debbano utilizzare anche psicologia e filosofia (da notare che la sua "filosofia" è quella da supermercato) ed è da persone ottuse e dormienti pretendere di poter usare solo la meteorologia.
Vi risparmio i dettagli, anche se vi assicuro che ci sono state delle vicende davvero divertenti (tra cui quella del "leader" del gruppo complottista che, impaurito dalla minaccia di denuncia, si spaccia per carabiniere facendosi una foto con un tesserino falso), ma non posso non segnalare i commenti di espertoni e geni delle scienze che, commentando la solita foto che non riprende niente di strano se non per loro e che uno sostiene essere "Il cielo di Marte" (come il cielo di Marte potrebbe avere dell'azzurro e delle scie lo sa solo lui, ma in fin dei conti è un esperto di fisica e psicologia, a suo dire), dicono:

"a me la cosa che mi preoccupa + che oramai riescono a fare scie che si dissolvono in poco (oltre quelle che durano ore e si sfaldano),sono brillanti e lasciano come gelatina...chissà che rilasciano :("

Quindi se fino ad adesso almeno le scie poco durature erano di condensa, ora neanche quelle lo sono più. Voglio dire: a che servono le prove per dimostrare quel che si dice? Basta affermarlo e diventa vero...
Fortunatamente sempre lo stesso ci dimostra che sono scie chimiche in maniera lampante:

"st'estate a senigallia facevo delle prove. con 3 cristalli di quarzo (come 1 dito,pochi centimetri) infilzati sulla sabbia che con la punta erano dritti rivolti al sole le scie chimiche le divorava.credo di sapere il perchè,reich parlava dei bioni di sabbia come manna dal cielo,con 1 radiazione fuori dal normale.lui nei suoi esperimenti s'era addirittura abbronzato per fare le colture bioniche.mi pare di ricordare addirittura attraverso i panni. fattostà che non ti dico che scie c'erano e nuvole a "pecorelle" a palla...se la sò presi in culo,sole a picco tutto il giorno.alle 2 c'era letteralmente il buco sopra il pezzo di spiaggia nostro e le nuvole curvavano se erano in direzione del buco. unica cosa che ogni mezzora\ora devi ridirezionarli sennò il buco sta dove nn c'è il sole e si condensano le nuvole davanti"

Quindi lui ha distrutto le scie mettendo dei cristalli di quarzo nella sabbia. Ma scusate, il quarzo manda una specie di raggio distruttore? E perché non ha distrutto anche il sole? O funziona solo con i componenti delle scie? Vabbè, meglio non chiedere...
Certo, c'è un problema con questo metodo: non tutti hanno a disposizione della sabbia. Metti che uno stia a Trento, dove di sabbia ce n'è poca come le distrugge le scie chimiche?
Nessun problema: un espertone ci assicura che:

" lo puoi fare anke con la mano ,la teoria dice ke le unghie sono MEGLIO dei cristalli ,però a okki kiusi come nella meditaz. onde alfa ecc..."

Cosa c'entrino la meditazione (anzi, "meditaz.", che si sa mai che si usino troppi caratteri) e le onde alfa lo sa solo lui, ma faremo finta di niente.
Fortuna che mi hanno bannato...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Sociable