domenica 1 novembre 2009

Ma li incontra tutti lei?

La nostra vecchia conoscenza, tale ginger, ogni giorno incontra e discute con persone che le danno incredibili scoop, sia che si tratti di sciatori chimici o minchiate attinenti, sia (come in questo caso) che si tratti di vaccini. Cominciamo a riportare l'ultima sua mirabolante scoperta (neretti miei) ovviamente postata nella discarica di scie tossiche chiamata tankerenemy.com:

ginger ha detto...

Ciao a tutti.
Oggi parlavo con una persona (dipendente FIAT), la quale mi ha confidato che la suddetta azienda quest'anno somministra GRATUITAMENTE il vaccino antiinfluenzale: basta recarsi in infermeria. (!) Vista la fonte diretta, penso sia una notizia reale.
E qua non stiamo parlando di persone anziane per le quali il vaccino viene "passato" dalla mutua.
Gli ho chiesto se si tratta di influenza A ma non l'ha saputo dire.

Tutti regalano: è diventato un mondo di benefattori (basta considerare la fonte di chi offre, per farsi venire un mal di pancia).
Sono diavoli assatanati.



1) Risulta a qualcuno che alla FIAT siano state date (in nero) dosi di vaccino antinfluenzale? A me no, alla signora zenzero sì.

2) Risulta a qualcuno che dosi di vaccino siano state distribuite contemporaneamente o prima alla nota azienda torinese rispetto a ospedali eccetera? A me no, alla signora zenzero sì.

3) Risulta a qualcuno che ginger racconti frottole con la stessa frequenza con la quale respira? A me sì.

22 commenti:

  1. insomma una cretina in piena regola !

    RispondiElimina
  2. Credo proprio che questa Ginger conosca tantissima gente.

    Quand'è che tra i suoi conoscenti riuscirà a scoprire un facente parte del complotto pentito disposto a testimoniare?

    RispondiElimina
  3. Nella mia ditta e' da anni che viene proposto a tutti i dipendenti la vaccinazione antinfluenzale.
    Non c'e' niente di strano, solo ad una stordita come ginger puo' sembrare una cosa sospetta !!!

    RispondiElimina
  4. foe, sei il solito lurido disinformatore. Lavori alla FIAT?

    ilpeyote toyota

    RispondiElimina
  5. Quoto foe, anche nella mia ditta quest'anno viene offerta la vaccinazione contro l'influenza (STAGIONALE!) a tutti i dioendenti che lo richiedono.
    Sono d'accordo, solo a ginger puo' venire in mente che sia strano!
    Ginger, MAVVAIALAVORARE, sul serio, pero'!

    RispondiElimina
  6. Ecco un altro luridissimo disinformatore: francopipistrello. :)

    ilpeyote chevrolet

    RispondiElimina
  7. anche nella mia azienda il vaccino anti-influenzale viene somministrato a chi lo richiede e da parecchi anni,oramai.(accidenti!ma allora anche io sono un lurido disinformatore!).p.s. ginger:vai a far compagnia alla randazza di sto randazzo nel raddrizzare banane.

    RispondiElimina
  8. Mi aggiungo alla nutrita schiera. Anche la mia azienda rimborsa il vaccino a tutti i dipendenti. Per ora solo per la stagionale, non ha fatto sapere nulla per la A/H1N1.

    RispondiElimina
  9. Alè, eccone altri tre, di bastardi luridissimi vermi disinformatori: apollon zamp, skeptic e la vostra amatissima tigre della malora: anche il mio datore di lavoro (come OGNI anno) m'ha dato indicazioni e suggerimenti per la vaccinazione anti-influenzale.

    ilpeyote ginger va' a trovarti un lavoro

    RispondiElimina
  10. Ragazzi, lancio qui un appello: non pretendo d'avere la stessa visibilità di Paolo Attivissimo (che saluto) o eSSSe (vedi sopra) che hanno post con 6mila e più o 2mila12 commenti rispettivamente. Che ne dite, però, di urlare un bel "VA' A LAVORARE!" a gente del genere, uno per volta, su questo piccolo blog?

    ilpeyote appellante

    RispondiElimina
  11. Ginger.... VAI A LAVORARE !!!!

    ilpeyote che fa quello che dice la trigedellamalora

    RispondiElimina
  12. Comunque... battute a parte.

    Ginger prova a fermarti un attimo ed a pensare con calma.

    Se un lavoratore si prende un'influnza si fa circa una settimana a casa dal lavoro.
    L'azienda per cui lavora il lavoratore ha quindi un danno, poiché non può contare sul lavoro della persona assente.

    Pensa ad aziende con centinaia o migliaia di dipendenti.... durante la stagione invernale perderà molte settimane uomo di lavoro a causa dell'influenza.
    E ciò significa molti soldi di danno.

    Supponiamo che il vaccino riduca del 50% le probabilità di prendere un'influenza.
    L'azienda avrebbe tutto l'interesse a pagare il vaccino per i suoi dipendenti che lo volessero fare.

    Dietro un piccolo esborso economico avrebbe un guadagno notevole dalle mancate assenze per malattia dei suoi dipendenti.

    L'azienda non fa beneficienza... ti paga la vaccinazione (che costa poco) per ridurre le probabilità che tu debba stare a casa in malattia (e ciò gli costerebbe molto).


    Ti sembra un ragionamento campato per aria?

    RispondiElimina
  13. fermarsi!?! ragionare!?! attento a che parole usi,potrebbe prenderti sul serio,con risultati imprevedibili.comunque,serietà a parte:ginger rogers....VAI A LAVORARE!!!!!!

    RispondiElimina
  14. ginger, vai a lavorare!!!

    Ok, io l'ho fatto, ma questo era lavoro di Ragno.

    RispondiElimina
  15. una ditta offre gratis il vaccino antinfluenzale in periodo invernale...mh...forse perchè vogliono evitare che le persone vadano in malattia?No, è più probabile che li vogliano ammazzare tutti!

    RispondiElimina
  16. Ora faccio una bella vertenza sindacale contro la mia azienda ... a me non viene offerta nessuna vaccinazione antinfluenzale !!! Manco gli straordinari pagano sti crumiri .

    RispondiElimina
  17. Tigre non lavoro alla FIAT !!!
    Per quanto riguarda ginger l'unico lavoro che potrebbe fare e' pulire i cessi, magari alla FIAT :D

    RispondiElimina
  18. Quando ho lavorato per una importante multinazionale la ditta ha gentilmente offerto il vaccino a tutti i dipendenti che ne facessero richiesta.

    E lo stesso e' successo durante la mia militanza in CRI e in PC.

    Cosa ci sia di strano solo ginger "VAI A LAVORARE" ale riesce a capirlo.

    Saluti
    Michele

    RispondiElimina
  19. Ciao a tutti.
    Volevo solo dire una cosa....


    A lavorare!!!! (Zenzero)

    RispondiElimina
  20. Anche dove lavoro io, offrono la vaccinazione (non siamo la Fiat ma siamo comunque grandini). Se non mi ricordo male, hanno iniziato a offrirle l'anno dopo che abbiao dovuto fermare delle produzioni per troppo assenteismo causa influenza.

    Ah dimenticavo, naturalmente è volontaria.

    Ciao
    V

    RispondiElimina
  21. Margotti Street3 novembre 2009 11:08

    Meno male che li incontra tutti lei! Pensate se toccasse a noi...!
    Benissimo mandarla a pulire i cessi, visto che è lei che fa abbondantermente ca..re.

    RispondiElimina
  22. Ginger, tu non lavori, vero? Sono 15 anni che la mia ditta offre il vaccino a chi lo desidera e da quando lo fa le assenze per malattia nel periodo invernale sono calate drasticamente. Credo che tu abbia urgente bisogno di un trapianto di cervello

    RispondiElimina

E' attivata la moderazione su tutti i post più vecchi di 14 giorni.
Non c'è nessun fine censorio nel fare ciò.
Dato che il tempo è quello che è, richiederebbe troppa fatica e tempo controllare in tempi brevi cosa viene pubblicato anche sugli articoli meno recenti.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...