lunedì 19 luglio 2010

Un altro menagramo. Stavolta pesante...

Ed ecco il nuovo acquisto nella scuderia sciacomicari facebookiani. Niente da dire... parte con un colpo da mille punti.

C******** A*******
Ho attraversato mezzo Mediterraneo navigando, ho guidato attraverso Spagna, Francia e Italia. La situazione sul mare appare veramente tragica, ho visto nuvole volare controvento e venomeni strani di accumuli di veleno. Il cielo di Barcellona è una vera pattumiera di veleno bianco per non parlare di quello della Liguria, impressionante. Tornato a casa ieri notte ho potuto osservare il cielo di Milano, un cielo stellato che però presentava flash di luce elettrica che di certo non erano tuoni e lampi della natura. La mia conclusione è questa: abbiamo tutti pochi mesi di vita.

Il gruppo è "Scie chimiche...HAARP", gestito, tra gli altri, dal Pennellone Penna.
Pare che stavolta finalmente succederà qualcosa. Dopo 15 anni di avvelenamento moriremo tutti tra pochi mesi. Quanti? Mah... Come? Chissà...
Ma non sarebbe stato più pratico ed economico sparare in testa a tutti i prescelti? Insomma... 4 miliardi di pallottole costeranno pur meno di 15 anni di materiali da irrorazione per avvelenare, usando un termine tecnico, ad cazzum.
Vabbè, vado a rifugiarmi nel container che mi ha fornito il NWO per quando C. A. avesse finalmente capito che mancano pochi mesi. Ci vediamo là, cari rettiliani grigi...

5 commenti:

  1. Io non capisco una sola banalissima cosa.

    Ammettiamo per un attimo, con uno sforzo notevole, peraltro, che tutto il complotto sia vero. La domanda è "Perchè?".

    Peraltro suggerirei all'autore del pezzo di fare una bella visita oculistica e se fosse già seguito da un oculista, di cambiarlo.

    RispondiElimina
  2. C.A. cosa aspetti? 5 grammi di fenobarbital in un bicchiere d'acqua e ti risparmierai questi ultimi mesi di indicibili sofferenze, risparmierai anche al resto dell'umanità una serie di sfracellamenti degli attributi penduli (il correttore mi indica "sfracellamenti" come errore di italiano, ma penso che il senso sia chiaro)

    RispondiElimina
  3. Con l' Università forniamo il servizio di presa in carica di tutti i beni dei nostri associati prima che la loro vita finisca....che ne so, prima del 2012, prima di schiatttare per le scie, prima di Nibiru, Obama Massone, LadyGAGA Illuminata, Preparazione H in dosi massicce, nanomacchine....

    Naturalmente viene fatto firmare un piccolo atto notarile nel quale l' interessato dà completamente e pienamente la proprietà all' Università e sopratutto a me di tutti i suoi beni, così NON potrà perderli nelle prossime catastrofi.

    Il servizio è richiedibile anche via mail presso
    arraffservice2012@LUS.it indicando le proprietà che volete darci in affidamento.

    Vostro
    Antonello Stocazzo Ph.D
    Magnifico e Catastrofista Rettore della
    Libera Università di Stocazzo

    RispondiElimina
  4. [...]La mia conclusione è questa: abbiamo tutti pochi mesi di vita.

    Impossibile. Anche a volerle spaccare con la testa, le pareti sono imbottite.

    RispondiElimina
  5. La mia conclusione è questa: abbiamo tutti pochi mesi di vita.

    La cosa più divertente è che questi mentecatti sono i primi a NON CREDERE alle scemenze che dicono.
    Ma vi pare che se uno SAPESSE veramente che fra pochi mesi dovrà morire, e non per ineluttabili cause naturali, ma perché qualcun altro ha deciso di fargli la pelle, se ne starebbe così bello tranquillo a tapasciare idiozie su una tastiera?

    Ma guardate cos'è successo quando la gente ha VERAMENTE creduto (o saputo) di essere in pericolo! Guardate le scene di panico quando hanno trasmesso "la guerra dei mondi". E durante la guerra, quando suonava l'allarme, la gente se ne stava forse fuori a prendersi le bombe in testa?
    Com'è che non vedo scene di accaparramento di derrate, di assalti ai negozi, suicidi collettivi, pellegrinaggi ai luoghi sacri e assassinii di politici eminenti?

    Scusate, ma se fossi convinto che mi sta per arrivare un Nibiru sulla testa, andrei IO da Obama a chiedergli di sparargli contro i missili. Non lo scriverei su Internet.
    Loro, niente. Loro se ne stanno spaparanzati a prendere il sole sui loro terrazzini, commentando sdottoreggiando a sproposito su fuel dump e trecce di Berenice (che non sanno cosa siano, oltretutto...)
    Bah. A questo punto, possiamo ben dire che sono dei perdenti. In ogni caso. Pronti a farsi avvelenare senza battere ciglio. O dai veleni chimici degli aerei, o dalle balle dei due fratelloni.

    RispondiElimina

E' attivata la moderazione su tutti i post più vecchi di 14 giorni.
Non c'è nessun fine censorio nel fare ciò.
Dato che il tempo è quello che è, richiederebbe troppa fatica e tempo controllare in tempi brevi cosa viene pubblicato anche sugli articoli meno recenti.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Sociable