martedì 22 marzo 2011

Siamo sempre lì

Prego osservare i neretti e i link di questo scambio avvenuto probabilmente in una stanza imbottita di materassi:
faustocoppi2011 ha detto...

guardate la carta early warning cioè allerta precoce : sembra il giappone e il centro del cerchio sembra l'epicentro il quale non è molto lontano dall'epicentro reale. Anche il nome allerta precoce potrebbe indicare il tempo con cui si da l'allerta dello tsunami. http://pub37.bravenet.com/forum/static/show.php?usernum=3138553015&frmid=389&msgid=1143537&cmd=show Cambiando argomento : non sono convinto delle scie chimiche. Chi mi potrebbe fornire fonti (link) di ciò che si dice sull'argomento. Se fosse vero in emilia romagna saremmo invasi! Anche oggi vi ho fatto caso e quasi tutti gli aerei che osservavo emettevano scie!

Straker ha detto...
La fonte? I tuoi occhi, chiaramente.

domenica 20 marzo 2011

Tanti auguri a te

Dalla solita discarica per allucinati, neretti miei:


Straker ha detto...

eSSSe ha detto...
buo compleanno comandante.
ti ho dedicato un post. l'hai letto?


Non mi interessano i tuoi auguri e nemmeno il tuo post del cazzo. Ti mando a fare in culo con tutta la mia forza, sciacallo immondo!

venerdì 18 marzo 2011

Persona (?)

Giornate di superlavoro, per i cialtroni che infestano la discarica per allucinati. Leggete che cosa dicono il sig. principe della stella, la sig. na zenzero, persona, il generale mike lo scompensato (i neretti et al. sono miei):

Prince of the Star ha detto...

Ciao a tutti.
Voglio rammentare che il periodo dell'
Umanesimo-Rinascimento, a cui è seguita la
Rivoluzione scientifica, ha visto il recupero del
Corpus Hermeticum, degli Oracoli caldaici, degli
Inni orfici e della Cabbala, anche se molti di questi non sono stati riconosciuti all'epoca come dei falsi, al contrario di molti scritti
latini: ad esempio, Valla scoprì il falso della
Donazione di Costantino. Con Ficino e Pico dunque, tornano al centro della cultura l'ermetismo e la magia. In aggiunta poi al riaffermarsi del Neoplatonismo, al culto del Sole in quanto in analogia con il "sole intellegibile". Copernico, Galileo, Keplero, Newton..tutti sostenevano la semplicità del cosmo e la sua struttura geometrica-matematica creata da una Agenzia trascendente, tipica concezione pitagorica-platonica. Ricordo lo
stretto legame anche con l'astrologia e l'alchimia. E la divisione della magia in
Naturale, Celeste (bianca) e Demoniaca (nera).
Cito poi Agrippa di Nettesheim: "abbiamo usato uno stile atto a confondere lo stolto che è,invece,comprensibile con facilità alla mente illuminata" e ancora "il mago non deve rivelare a nessuno nè il luogo,nè il tempo, nè la meta perseguita" (De occulta philosophia,cc 1500 d.C).
Non dimentichiamoci poi Giordano Bruno,il quale aveva tutte le intenzioni di riproporre il culto egiziano puro, non mescolato al cristianesimo come con Ficino, e per questo non andò d'accordo nè con la chiesa, nè con i luterani e calvinisti.
Qui una citazione: "le tenebre si preponeranno alla luce, la morte saràgiudicata più utile che la vita, NESSUNO ALZERà GLI OCCHI AL CIELO,il religioso sarà stimato pazzo e insano,...il pessimo buono,E credetemi che ancora sarà definita pena capitale a colui che
si applicherà alla ragione della mente;perchè si troveranno nuove giustizie, nuove leggi, nulla si troverà di santo, nulla di religioso;non si udirà cosa degna di cielo o di celesti.

Prince of the Star ha detto...

Solo angeli perniciosi rimarranno, li quali mischiati con gli uomini forzeranno i miseri all'audacia di ogni male, come fosse giustizia; donando materia a guerre,rapine, frodi e tutte le altre cose contrarie all'anima e alla giustizia naturale; e questa sarà la vecchiaia e il disordine e la irreligione del mondo.Ma non dubitare, Asclepio, perchè, dopo che saranno accadute queste cose, allora il signore e padre Dio, governatore del mondo, l'onnipotente provveditore, senza dubbio donerà fine a cotal macchia, richiamando il mondo all'antico volto" (Spaccio della Bestia trionfante, 1584).
Quello che ci fan credere è che, a poco a poco, la scienza si sia svincolata dall'occultismo, divenendo pubblica, collettiva e chiara, è questo è vero, ma chi ne tira le redini è sempre stato qualcuno dedito alla magia

ginger ha detto...

Non provo disgusto per il mio essere umano, vorrei solo capire da dove provengo.

Denis è entrato nel nocciolo della questione.

Qualunque cosa sia intervenuta in passato sulla razza umana, nonostante si avanzino ipotesi che potrebbero anche avvicinarsi molto alla verità e in base alle tracce lasciate da antichi popoli, nessuno con ceretezza lo può ancora sapere.
Forse un domani ci sarà la famosa rivelazione.

Gli esseri umani VERI hanno particolari doti e anche difetti, chi più chi meno, ma in ogni caso si tratta di creature con caratteristiche uniche impossibili da riprodurre artificialmente (questa è la mia convinzione). Fatto sta che ci stanno provando in tutte le maniere (si veda il transumanesimo).

Mi è sempre piaciuto osservare le persone: in condizioni normali, la tendenza della maggioranza era comunque quella di arrivare a fare del bene. Sebbene la mia età non sia tale da permettermi di esprimere paragoni che risalgono a troppi decenni indietro, ho comunque trascorso la mia infanzia già in un'epoca di degenerazione umana in stato avanzato (poi ho avuto l'enorme fortuna di essere educata ed affiancata da genitori semplici ma fantastici, come ce ne sono, grazie al cielo, molti anche qua tra voi). Quel che ho potuto stabilire è che negli ultimi anni la tendenza generale delle azioni o dei pensieri della gente comune gravano maggiormente verso il male. Parlo anche di semplici rapporti di lavoro, vicinato, ecc, ovvero quelle situazioni in cui nessuno avrebbe realmente da guadagnarci qualcosa di concreto, quindi non è una questione economica (non solo).
Cosa voglio dire con questo? Niente, se non che non mi pare un processo spontaneo, bensì forzato da parte di "qualcuno o qualcosa" che ha interesse nel creare una situazione negativa, di odio e divisione, evidentemente una sorta di "nutrimento" per chi si da tanta pena per rovinare la vita su questa terra.

Il punto è non lasciargliela vinta, mai, qualunque cosa combinino. Per quanto mi riguarda resta l'obiettivo numero uno.

Ciao

PS: adesso che l'italia è stata unita, speriamo che la smettano con questa pagliacciata del festeggiamento...non se ne poteva quasi più..


persona ha detto...

Freeanimals, sei alla pari con tutti in ogni caso:-))). Non ti sottovalutare, anche se la tua umiltà è ammirabile, visto che oggigiorno è diventato raro come carattere. A proposito di segreti: sapevate che nel mondo siamo oltre 12 miliardi di persone? il vero numero della popolazione mondiale è tenuta nascosto per diversi motivi: primo, perchè cosi tutte le teorie su sovrapopolazione e fame nel mondo cadono, in quanto viene fuori che la terra è in grado di ospitare il doppio di gente e dargli anche da mangiare. Secondo perchè la gente non registrata ufficialmente non esiste, quindi sono dei bersagli ottimi per esperimenti nazisti di massa, per rapimenti, riti, genocidi, traffico di organi ecc. Guarda caso proprio nei paesi del terzo mondo sono concentrati quelli non registrati, a causa di povertà e disorganizazzione dei loro governi primitivi. Per fortuna, oggi giorno la maggiorparte del mondo vive ancora di agricoltura, di natura, in campagne. I burattinai sono riusciti a metropolizzare solo una minima parte del mondo, ovvero cementificare...quando la maggiorparte del mondo sarà cementificato e maggiorparte di gente vivrà solo di soldi di carta inutile oppure ancora peggio di numeri fasulli digitati sul database delle banche come "soldi" pagati mensilmente, allora sarà la vera tragedia...allora sarà la vera schiavitù. Dunque i genocidi peggiori, catastrofi ed epidemie artificiali sono tutti concentrati nella parte "povera" del mondo. L'intento è "liberare" quelle terre per poi trasformarli in cemento o deserti inabitabili...E più facile far sparire le persone che ufficialmente non figurano su alcun registro...Infine sono i popoli del terzo mondo ad aumentare il numero demografico in quanto fanno numerosi figli, quindi per tenere questa crescita sotto controllo i burattinai hanno bisogno di colpire di più su terzo mondo attraversole guerre, fame e malattie. Purtroppo non riesco a trovare il link dove se ne parla, ma siamo molto più di quel che è dichiarato ufficialmente.


mike ha detto...

@persona
Basta un piccolo ragionamento per capire che moltissimi scappano alle statistiche ufficiali ma sarebbe utile trovare le fonti da dove hai attinto le notizie sui 12 miliardi di abitanti della Terra.
Un saluto agli impostori del cicap.

Mike


ilpeyote ALTRO che supercazzole, chiamate qualcuno buono

giovedì 17 marzo 2011

Latte e kerosene a colazione

Altro che pane e volpe. Leggete quali vaccate è capace di affermare quello che ho denominato gigè anvedichesole. Ovviamente cito dalla solita discarica per allucinati:

gigettosix ha detto...

Damocle anche io sono sconvolto da quello che è successo, siamo nell'epoca della pura follia, pensare che questa sera ci sarà gente che festeggerà l'unità di un paese che sta andando a rotoli, con tutto quello che succede nel mondo mi lascia ancora più sconcertato.
Riguardo al blog di tankerenemy, lo paragono a uno scoglio che resiste alle onde del mare, è uno dei pochi siti rimasti dove poter trovare delle informazioni reali e dove poter ragionare a mente aperta. Siamo dentro ad una matrix, addirittura stavo leggendo su un libro che hanno trovato alte percentuali di carburanti per aerei a reazione all'interno di latte materno!
A differenza delle centrali nucleari i cui effetti sono visibili a tutti, molte persone rifiutano di constare l'esistenza delle scie chimiche. Viviamo in una società in cui il lavaggio del cervello è fortissimo, dopo tutto quello che è successo pensa che su un telegiornale nazionale magnificavano gli effetti di una centrale nucleare di generazione 3 plus (sic)! Vadano all'inferno loro e i tre plus!


Forse è il caso, anche per chi non è credente, di pregare per queste povere anime.

ps: link anonimizzati, ovviamente.

martedì 1 marzo 2011

Nel Blu dipinto di Blu



Solo oggi, a oltre 50 anni dalla pubblicazione di questa bellissima canzone di Domenico Modugno, si può dare un significato al testo della canzone.

Solo ai nostri giorni, grazie alla più recenti scoperte nel campo della sciacomica, si è potuto sapere che il colore blu del cielo dipende dalla dispersione in aria di composti chimici di manganese di-bromo e di-fluoro-benzidina, oltre che ad arsenico e gallio.

Solo oggi quindi possiamo sapere che Domenico Modugno stava parlando di qualcosa di ben specifico.
Lui già sapeva e, decenni prima dei Muse, di Prince, di Piero Pelù, denunciava con la sue canzoni le scie chimiche ed i tentativi fatti per controllare il clima.
Quando cantava di volare nel cielo infinito, nel blu dipinto di blu, più in alto del sole si riferiva senza ombra di dubbio ai piloti di tankeroni che irroravano l'atmosfera con manganese per rendere il cielo blu e mascherare così gli altri composti chimici

Le prove di ciò nel recente post pubblicato dal comico duo Sanremese sul loro blog da nemici delle petroliere (o delle cisterne).

Straker ci rimanda ad un post di ilsole24h . blogspot . com (che nulla ha a che vedere con il quotidiano di Confindustria) che traduce un articolo della "nota"  Dr. Ilya Sandra Perlingieri pubblicato su www . rense . com che a sua volta cita il Dr. Mike Castle.

“Secondo il biologo, dottor Michael Castle, questo 'nuovo colore blu' è dovuto ai composti chimici di manganese di-bromo e di-fluoro-benzidina (sali). I composti sono stati aggiunti alle scie chimiche di modo che la luce non viene riflessa, ma rifratta. [...] Così il cielo sembra blu, ma in realtà ha solo il colore rifratto di qualsiasi gradazione cromatica (chiara o scura) che si trova al di sopra.
Il dottor Castle ha spiegato: 'Il colore si basa sul blu oltremare/violetto che è stato micronizzato nel particolato irrorato e distribuito in atmosfera. Questo aerosol contiene ingenti quantità di manganese ed un livello enorme di composti tossici a base di di-bromo-fluoro-benzene. Ciò consente all’aerosol di restare in atmosfera per periodi di tempo più lunghi rispetto all’alluminio e ad al bario che sono più pesanti. Anche questo è stato provato da analisi. Infine le scie contengono livelli molto alti di arsenico e gallio, come è stato dimostrato da 'Arizona Skywatch' e da altri."

Riassumendo in poche parole:
Se il cielo è grigio e non più blu è colpa delle scie chimiche.
Se è blu è colpa del manganese (ed altre sostanze) usate per mascherare le irrorazioni.

Restando in tema di colori, come non citare l'ultima iniziativa dell'A.I.C.A (Associazione Italiana Cieli Azzurri): l'AZZURROMETRO.


L'azzurrometro è un preziosissimo strumento che serve per misurare in una scala da 1 a 10 il livello di azzurro del cielo.
Si usa osservando ad occhio il cielo e confrontando il colore che si vede con uno dei 10 presenti sullo strumento.
Agli scettici che potrebbero far notare che l'osservazione "ad occhio" non si può definire un dato oggettivo, vorrei ricordare che gli stessi individui , sempre "ad occhio", sono in grado di individuare la quota di un aereo (con un errore max del 0,003%) e fare un'analisi spettrometrica delle sostanze irrorate in grado di individuarne fino ad una sola molecola di sostanza su 1023 molecole.


In ogni caso, grazie alle misurazioni fornite dai tecnici dell'AICA possiamo comunque escludere al 100% che durante il mese di aprile 2010 siano state fatte delle irrorazioni al Manganese sui cieli di Roma, visto che sull'azzurrometro il livello del blu è sempre stato sotto il 5.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Sociable