giovedì 7 ottobre 2010

Modena: questa sera, 7 ottobre, conferenza sulle scie chimiche con Pattera, Azzone, Rodolfi

Notizia recuperata da Facebook.



Il 7 ottobre 2010 alle ore 21 si terrà a Modena una conferenza sulle scie chimiche dalle ore 21 nella Sala villaggio Giardino in via Marie Curie 22/a.


Relatori:
Giorgio Pattera (Biologo e Giornalista) vice presidente dell'associazione Galileo
Domenico Azzone (1° Maresciallo Esperto Meteo Aeronautica Militare)
Massimo Rodolfi (editore Libro: Scie Chimiche: La Verità Nascosta. Le Prove)

La conferenza organizzata dall' Associazione Atman e da Draco Edizioni, sarà ripresa in diretta dalla webtv del Bene Comune: http://www.perilbenecomune.net/


Un paio di considerazioni personali.

La prima è che si tratta del secondo incontro pubblico sulle scie comiche in pochi giorni e neppure in questo vi è tra i relatori il "massimo" ricercatore indipendente italiano sull'argomento.
La cosa divertente, come fatto notare dall'inafferrabile axlman, è che l'autore del libro "Scie Chimiche: La Verità Nascosta. Le Prove" è lo stesso ricercatore indipendente non invitato coadiuvato dal prode fratello latinista; come si può verificare qui

Sarà un caso che venga invitato come relatore dell'incontro l'editore del libro al posto della coppia di ricercatori (copia incolla) che da anni studiano in modo "serio e scientifico" il fenomeno?
Noi di Boyager crediamo proprio di no!!!

La seconda considerazione, nata osservando la locandina, è che devono avere le prove certe dell'esistsenza delle scie comiche.
Le scie esistono; si deve solo appurare se siano l'esito delle attività segrete dei militari oppure un di progetto di modificazione climatica.

Restiamo tutti in trepidante attesa della presentazione delle prove, sperando che non si tratti dei soliti filmatini sgranati presi da YouTube.

Se qualcuno ci andrà e vorrà relazionare l'evento, mi mandi pure i suoi contributi e sarò ben felice di pubblicarli sul blog.

8 commenti:

  1. Lo smacco più grande per il ricercatore indipendente di 'sta cippa è che la conferenza è organizzata dalla Draco Edizioni, che pubblica, definendola ottimisticamente "libro", l'accozzaglia delirante scritta (o meglio copincollata dal loro blog) dal demente duo, ma piuttosto che invitare lui, alla conferenza ci va l'editore.

    RispondiElimina
  2. Grazie axlman.
    Ho integrato il post con le tue preziose informazioni.

    RispondiElimina
  3. Mi domando che tipo di interesse economico possa avere una lista civica in questa buffonata, probabilmente cercano voti che nessuno gli da

    RispondiElimina
  4. @longaclimb
    Non dimentichiamoci dell'amico del bazzuca e dalle Rete dei Cittadini alle ultime amministrative nel Lazio.

    RispondiElimina
  5. Comunque... guardando la home page del sito di questa lista civica, si direbbe che sia la lista civica NO TUTTO.
    Niente di strano che diventi anche NO Scie Comiche

    RispondiElimina
  6. Io c'ero... ed ho anche acquistato il libro del Duo Sanremese (18 euro fumanti!!! Ma loro sono quelli che non ci guadagnano, che vengono accusati di essere pazzi e minacciati).
    Il pubblico era di più di 100 persone (il limite della sala era 99, ma tanti erano in piedi appoggiati alle pareti). Direi che era quasi tutto favorevole alle loro tesi.
    Divieto assoluto di riprese (foto, audio, video). Era presente una WebTV che renderà disponibile su “scienza marcia.blogspot” la serata (speriamo).
    Avevo il mio fido block notes su cui ho scritto furiosamente per due ore (qualcuno mi ha scambiato per un giornalista).
    Il Maresciallo (ex tecnico meteo, in pensione) è stato bravino, ha dato svariate mazzate a tante tesi sciachimiste: i 3 parametri (quota, umidità, temperatura), le nuvole strane (quelle che sarebbero irraggiate da Haarp: mammauts, lenticolari, a incudine), non ha detto espressamente che sono stupidate, ma l’ha fatto capire.
    Peccato che poi abbia cominciato a dire che alcune scie sono evidentemente “anomale”, così come lo sono le interruzioni delle medesime. Il bello è che il tipo di scie che ha indicato si vedono nelle foto di airlainer.net e addirittura nei bombardieri del 1944 sulla Germania del 91° stormo. Insomma è sicuramente un esperto di nubi, non lo è di contrail.
    Anche Pattera ha avuto un momento di lucidità, dando per buono che delle 3 condizioni, l’umidità poteva in effetti essere esclusa. Poi ha avuto una ricaduta quando ha recuperato il materiale fotografico del dinamico duo.
    L’editore invece è stata l’esatta fotocopia dei Marcianò Bros. (cielo lattiginoso, odori mefitici, nubi sulfuree, perenne irritazione di gola e polmoni… ed abita in montagna a 1.000 metri, di fronte al Monte Cimone).
    Non è che non hanno chiamato i fratelli per motivi strani, ma perché questi tre soggetti hanno sempre fatto queste conferenze suonandosela e ballandosela tra di loro (avevo già seguito la stessa cosa a Reggio Emilia a dicembre 2009, sempre con loro tre).
    Posso assicurare che la paura che le scie chimiche distraggano dalla tutela ambientale seria… non è più una paura, ma una certezza. Ben due persone dal pubblico hanno chiaramente detto che hanno smesso di occuparsi di inceneritori, raccolta differenziata, smog, PM10, etc e di dedicarsi alle scie, perché sono molto più pericolose!!!
    Andrea S.

    RispondiElimina
  7. Andrea tante cose che dici sono effettivamente riscontrabili nell' accanimento della difesa di questo bizzarro e falso complotto, quando dico che dietro c'è un interesse economico da difendere non mi sbaglio. La cosa seria è la stupidità delle gente che si lascia abbindolare da queste frottole, non pensano che a 2 km da dove si è tenuto il convegno cè una fonderia a carbone! completamente fuori norma e che getta nell' aria continuamente metalli pesanti che ricadono tutt' attorno, non si preoccupano del raddoppio dell' inceneritore! non gliene frega niente del traffico e di tutte le piante che tagliano. L'associazione promotrice che tiene anche validi corsi di yoga è molto seguita, ma tratta anche esoterismo e pranoterapia, mi dispiace che molti non riescano a fare un giusto distingue e che prendano tutto, balle comprese, per oro colato

    RispondiElimina
  8. Grazie Andrea.
    Io ho seguito l'intervento di Massimo Rodolfi in streaming (prima ero impegnato e gli altri 2 me li sono persi) ed è stato proprio come da te descritto.
    Una pena.
    Ed il tipo, secondo me, pensava anche di fare il simpaticone

    RispondiElimina

E' attivata la moderazione su tutti i post più vecchi di 14 giorni.
Non c'è nessun fine censorio nel fare ciò.
Dato che il tempo è quello che è, richiederebbe troppa fatica e tempo controllare in tempi brevi cosa viene pubblicato anche sugli articoli meno recenti.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Sociable